Nota dell' autrice

 

Il proposito di questa pagina è quello di omaggio ad una persona che il Signore ha messo nella Chiesa per illuminarla, per guidarla, per essere esempio di vita cristiana, di santità, d'umiltà. Il cardinale Confalonieri aveva detto, il giorno dei funerali di Papa Luciani, che "  è passato per la Chiesa e per il mondo come una meteora che d'improviso si accende nei cieli e scompare, lasciandoci stupiti e attoniti ".

Che cosa ha lasciato questa " meteora di Dio " ? Ci ha lasciato la voglia di essere più buoni, di amare di più il Signore, la Chiesa, il prossimo. Ci sono storie di chiamate al sacerdozio, di grazie ricevute per la sua intercessione, di guarigioni, di conversioni. E quest'ultima cosa riguarda me giacchè mi ero allontanata dalla Chiesa per 5 anni. Da quando è diventato Papa, per mezzo del suo esempio, la mia vita è cambiata e da allora non ho mai più abbandonato la mia fede cattolica.

Voglio rendere grazie a Dio per averci dato Giovanni Paolo I come maestro e pastore a capo della Santa Madre Chiesa.

Chi ha detto che i suoi 33 giorni non sono stati necessari ? "I miei cammini  non sono i vostri", dice il Signore.

Gloria C. Molinari

 

 


 

Home | Galleria fotografica | Fioretti | La famiglia del Papa | Nota dell ' autrice | Beatificazione | Bibliografia | Links | Biografia | La voce del Papa | Per le vie del Signore | Il conclave | Giovanni Paolo I e la stampa | Insegnamenti | Lavorando insieme | Fans Club

 

GCM 2000 - 2001